top of page

Fotografie di matrimonio rimaste nella storia

Siamo fotografi di matrimoni non solo perché è il nostro lavoro, ma anche perché è la nostra passione.

Oggi abbiamo deciso di condividere con voi le nostre fotografie di matrimonio (o che comunque parlino di amore) preferite, che sono rimaste nella storia e che probabilmente tutti voi avrete visto almeno una volta nella vostra vita. Nonostante abbiamo visto queste foto, un paio simili tra di loro mentre un’altra decisamente diversa, ogni volta riescono a farci emozionare per i motivi più disparati.


La prima si intitola “Le Baiser de l’Hôtel de Ville” e l’autore è Robert Doisneau. Sicuramente avrete presente l’immagine di questo ragazzo che, mentre tiene un braccio sulle spalle della sua fidanzata, la bacia tra la folla di Parigi. Un momento intenso, che trasmette la dolcezza del vero amore, mentre il mondo intorno scorre indifferente. Purtroppo non si trattava di un momento catturato, perché fu il fotografo a chiedere alla coppia di mettersi in posa. Nonostante questo, la foto è un autentico capolavoro per composizione ed emozioni trasmesse.


La nostra seconda scelta, in realtà non è una vera e propria foto di matrimonio. Si tratta di una serie di scatti, tra cui anche di matrimoni, del fotografo Martin Parr e che fanno parte della serie “The Last Resort”. Uno spaccato della società britannica di decenni fa, con Martin Parr che è riuscito, in ogni occasione, a catturare il folklore del popolo britannico anche con scatti e scene non esattamente raffinate, ma che indubbiamente colpiscono l’osservatore.

La cosa curiosa di questa raccolta fotografica è che Martin Parr non poteva permettersi di stampare a colori queste foto, perciò stampò i provini in bianco e nero. Nonostante questo, la raccolta è diventata un’icona nel mondo della fotografia, grazie allo stile particolare e decisamente fuori dalle righe di Martin Parr. Matrimoni e servizi fotografici di nozze sì, ma a raccontati a modo suo.


Una foto che avrete sicuramente tutti in mente è quella scattata da Victor Jorgensen intitolata “Kissing the war goodbye”. Una fotografia iconica che ritrae un marinaio che bacia la sua bella in piazza Times Square a New York, durante le celebrazioni della fine della seconda guerra mondiale. Un momento di grande gioia e felicità, sottolineato da questo scatto che eleva ancor di più queste emozioni. Uno scatto visto da milioni di persone che simboleggia la pace e l’amore dopo anni di guerra e sofferenze.


Infine, la nostra preferita. Che però non è soltanto una. Infatti, si tratta di tutte le foto che vediamo quando torniamo in studio al termine dei servizi e iniziamo a scorrere le foto scattate durante il matrimonio appena seguito.Queste foto sono le nostre preferite perché, anche se probabilmente non finiranno stampate come poster appese in camera di qualche adolescente, raccontano emozioni vere, di persone che hanno deciso di affidarci la grande responsabilità di testimoniare e catturare per sempre il loro giorno più bello. Quando riguardiamo queste foto, è davvero impossibile non emozionarsi sapendo di aver contribuito, nel nostro piccolo, alla loro felicità.




7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page